Smaltire l'amianto a costo zero

In questo articolo cercheremo di fare luce sulla possibilità di smaltire l'amianto a costo zero. E' davvero possibile o si tratta di una bufala?


Nel corso degli anni, lo Stato italiano ha reso sempre più difficile la vita di chi ancora non ha smaltito il proprio tetto in eternit. La tendenza è quella di rimuovere tutti i tetti in eternit sull'intero territorio nazionale con normative sempre più stringenti.
Se hai un tetto in eternit e non lo cambi ora, prima o poi c'è il rischio concreto che tu possa incorrere in grossi problemi. Per esempio, se hai un capannone, potrebbe essere dichiarato inagibile, costringendoti a trasferirti in fretta e furia con un impatto deleterio sul tuo business.
Sia chiaro, non è ancora successo... ma la possibilità che ciò avvenga in tempi brevi non è da scartare, quindi perchè non mettersi in ordine adesso che la normativa è ancora molto favorevole?

Sì, ma smaltire il tetto in Eternit costa...


Le spese per l'installazione di un tetto

Nel processo di smaltimento di un tetto in eternit con sostituzione con un nuovo tetto a norma, le spese si ripartiscono in questo modo:
- Smaltimento della vecchia copertura
- pratiche burocratiche (ASL, autorizzazioni in comune, ecc.)
- manodopera
- messa in sicurezza del cantiere
- costi della nuova copertura

Non possiamo dare una cifra precisa su quanto può costare un intervento del genere, ma rimanere sul generico.
Infatti, la formulazione dei costi richiede un preventivo che consideri la superficie da rimuovere, il tipo di copertura e la zona di intervento (se accessibile o meno). Inoltre, anche le pratiche burocratiche possono avere costi differenti in base al tipo di installazione. Per esempio, se si installa un tetto a pannelli fotovoltaici, bisognerà fare richiesta di autorizzazione all'ENEL.

Come immagini, la cifra totale è nell'ordine di qualche decina di migliaia di euro.

 

Ammortizzare costi smaltimento eternit

Se stai pensando che non puoi permetterti questa spesa, e quindi dovrai rassegnarti a tenere un insalubre e pericoloso tetto di eternit, sappi che e possibile ammortizzare i costi!

Puoi richiedere le detrazioni fiscali. in questo modo puoi riscattare fino al 55% del costo di smaltimento eternit in 10 anni. Gli incentivi variano su base regionale.

 

Ammortizzare costi con installazione fotovoltaico

Nel caso desiderassi installare un impianto fotovoltaico, avrai ulteriori possibilità di abbattere i costi:

- la prima cosa è quella più lampante: puoi ridurre il consumo di energia elettrica e quindi ammortizzare i costi di installazione con ciò che risparmi nella bolletta della luce. Inoltre, se hai un surplus di energia, hai anche la possibilità di venderla e guadagnare ulteriore denaro.
- anche per il fotovoltaico puoi richiedere detrazioni fino al 9% del costo (sono i cosiddetti eco-incentivi di cui sicuramente hai sentito parlare)
- C'è un premio (hai letto bene) per chi smaltisce il tetto in amianto e lo sostituisce con un tetto in fotovoltaico. Il valore del premio equivale a 0,05 euro per kw/h. Ciò significa che più il tuo impianto produce kilowatt per ora, più il tuo premio sarà alto.

A questo punto, rispondiamo chiaramente alla domanda da cui siamo partiti.

Smaltire l'amianto a costo zero è possibile?

Sì, in linea teorica è possibile smaltire l'amianto a costo zero, nel senso che attraverso detrazioni, agevolazioni e ammortizzamento dei costi, puoi andare in pareggio con la spesa di smaltimento e installazione del tetto nel giro di alcuni anni.

Le condizioni necessarie per avere un tetto nuovo senza perdere denaro (e anzi, alla lunga magari guadagnandoci) sono le seguenti:
- rimuovere un tetto in eternit
- installare un impianto fotovoltaico ad alta potenza
- consumare meno energia di quanto si consuma cosÏ da avere un surplus di elettricità da vendere
- seguire con precisione certosina tutte le pratiche burocratiche

Attenzione! Anche avendo tutti questi 4 requisiti è necessario calcolare molto bene la possibilità di rientrare nelle spese.

Questa è un'attività che può essere fatta solo da esperti in materia. Hai bisgono di persone che installano pannelli fotovoltaici ogni giorno, e che ogni giorno sono alle prese con tetti in eternit da smaltire.

Ma non basta una ditta di bravi artigiani per farti risparmiare veramente sul costo della rimozione eternit. Infatti, è necessario trovare un'azienda che si sappia muovere tra le pratiche burocratiche e che sappia consigliarti e aiutarti anche in questo settore.

Noi di Cavagnis Coperture offriamo ai nostri clienti un servizio a tutto tondo che comprende:
- Rimozione Eternit
- Progettazione intervento di nuova copertura
- Installazione impianto fotovoltaico
- Consulenza per pratiche amministrative

Contattaci! Valuteremo insieme qual è la soluzione giusta per te, e cercheremo di capire se anche tu puoi smaltire l'amianto a costo zero!

Condividi su