Smaltimento amianto a Monza e in Brianza - Gli esperti al tuo servizio

Elimina una volta per tutte il tuo vecchio tetto in amianto e ottieni un tetto nuovo a norma di legge!

Richiedi subito un preventivo

Le garanzie di Cavagnis

Alta qualità dei materiali
Lavoro rapido e diligente
Rilascio certificato a norma di legge
Risparmio su smaltimento con incentivi
Assistenza legale compresa nel prezzo

Cavagnis Coperture è la ditta specializzata in bonifica e smaltimento delle coperture in amianto a Monza, in Brianza e in tutta la Lombardia. Il nostro lavoro consiste nell’incapsulare e rimuovere le coperture in eternit e installare un nuovo tetto che rispetti le più aggiornate norme di sicurezza.

Quello che devi sapere per smaltire l’amianto nel 2021

Sono buone notizie! Infatti, lo Stato ha stanziato bonus e sgravi fiscali per chi intende sbarazzarsi delle vecchie e malsane coperture contenenti amianto a Monza e in Brianza.

Ecco gli incentivi di cui puoi beneficiare:

Bando ISI Inail 2021 (per le imprese)

Questo bando, pubblicato lo scorso 30 novembre 2020, mette a disposizione ben 200 milioni di euro, destinati a tutte le aziende che ne hanno i requisiti.

L’obiettivo è finanziare la rimozione dei tetti in Eternit per rendere più salubri gli ambienti di lavoro. 

Il termine per presentare la domanda era il 15 luglio. Quindi, per quest’anno, non è più possibile accedere al bando ISI INAIL.

La buona notizia è che potrai prepararti per il prossimo bando in largo anticipo.

Inizia da ora a pianificare il tuo intervento di rimozione amianto con noi. Inizieremo subito a progettare la rimozione del tuo tetto… e verificheremo che tu possa accedere ad un altro bonus, tuttora attivo e valido per tutti, anche per i privati…

 

Ecobonus 2021 (per aziende e privati)

Con il famosissimo Ecobonus, tutti i cittadini e tutte le aziende in Italia hanno il diritto di richiedere indietro il 110% delle tasse dovute se vengono effettuati interventi di riqualificazione energetica sul proprio immobile.

Si tratta di una condizione estremamente conveniente. Ma attenzione: qui non si parla strettamente della rimozione dell’amianto. Per usufruire del 110%, è necessario sostituire le vecchie lastre di Eternit con una nuova copertura che migliori il risparmio energetico del tuo immobile. Una delle soluzioni più convenienti è senza dubbio l’installazione di un impianto fotovoltaico.

Bisogna ricordare però che per accedere ai bonus è necessario seguire un iter burocratico. Questo non è sempre facile, specialmente se tu non sei avvezzo a uffici pubblici, procedure e carte bollate. Noi di Cavagnis Coperture lo sappiamo bene: per questo motivo regaliamo ai nostri clienti assistenza fiscale gratuita! Sarai seguito dal nostro team legale in tutte le fasi del progetto, dalla richiesta dei permessi all’ottenimento dei bonus amianto!

 

Cavagnis Coperture: qualità certificata nello smaltimento di eternit!

La nostra esperienza e i nostri clienti soddisfatti ci confermano la nostra competenza in materia di smaltimento di coperture in amianto. Ma non è tutto! Infatti, anche gli enti certificatori si sono accorti di noi e ci hanno conferito 3 certificati:

  • Siamo iscritti all'Albo gestori rifiuti per bonificare amianto secondo la Legge 277/91 legge 257/92  lgs 81/2008;
  • Siamo certificati dall’organismo di attestazione QLP-SOA SPA di Brescia;
  • Siamo certificati ISO 9001:2015 (sistemi di gestione per la qualità).
  •  

La scelta di un tetto nuovo: lattoneria o fotovoltaico?

Dopo aver rimosso la copertura in eternit, ti aiuteremo ad avere un tetto nuovo di zecca che sia perfetto per le tue esigenze. La scelta verte tra due possibilità:

  • Fotovoltaico. I pannelli fotovoltaici sono un’ottima copertura per il tetto. Non solo ti proteggono dagli agenti atmosferici (sono resistentissimi, anche alla grandine). Ti aiutano anche ad ammortizzare i costi di installazione! Infatti, producendo elettricità, puoi ridurre il costo dell’energia elettrica, e in certi casi addirittura produrne più di quanta ne consumi! Anche da un punto di vista fiscale i pannelli fotovoltaici sono convenienti, dato che danno la possibilità di accedere all’ecobonus.
  • Lamiera. Un tetto in lamiera è facile da montare, leggero, resistente e durevole. I pezzi li produciamo tutti noi nelle nostre officine in base alle esigenze del progetto.

Inoltre, ci occupiamo anche di installazione di linee vita. Le linee vita rendono il tuo tetto più sicuro in caso di manutenzione.

 

Quanto dura un intervento di rimozione amianto?

Qualsiasi azienda del settore risponderebbe: dipende. Infatti, bisogna valutare molti fattori, tra cui la quantità di materiale da rimuovere, la superficie e l’ubicazione della copertura (se è raggiungibile facilmente con i mezzi o meno).

Indicativamente, possiamo dire che per un intervento di rimozione amianto è necessaria almeno una o due settimane, se la superficie non è troppo estesa. Ma i tempi sono certamente più lunghi in caso di coperture con grandi superfici.

Anche se i tempi di rimozione e installazione di un tetto sono mediamente piuttosto lunghi, non ci siamo persi d’animo: abbiamo testato e applicato 4 strategie che ci permettono di ridurre al minimo i tempi di lavoro:

  • La nostra esperienza in campo della rimozione eternit ci permette di pianificare al dettaglio il lavoro ancora prima di cominciare, riducendo al minimo i tempi di attesa.
  • Abbiamo un parco mezzi di proprietà che gestiamo in modo efficiente.
  • Produciamo tutti i materiali in lamiera nelle nostre officine. In questo modo non dipendiamo dalle tempistiche delle ditte esterne.
  • Per i prodotti che non produciamo internamente abbiamo un magazzino dove li sistemiamo in modo da averli pronti per l’uso quando c’è la necessità di impiegarli.

Se vuoi sapere quanto durerà il nostro intervento per rimuovere l’eternit dal tuo tetto, chiamaci! Saremo lieti di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Richiedi subito un preventivo per uno dei nostri servizi compilando il seguente form:
Per qualsiasi informazione chiamaci allo 035 4522435